Speedrock: l'arte dell'arrampicata!

English italiano



Versione Flash datata. Aggiornate la versione, grazie.



Paraclimbing

               1 EDIZIONE PARACLIMBING

 

                      

 

 

 

                                     Guarda qui  l'intera gallery 2009.

 


DATA STORICA

 

Posata la prima pietra a Mosca per le Paraclimbing 2009 allo Speed Rock

 

Dal 30 ottobre a lunedì 3 novembre 2008 i rappresentanti

 

MARCO MARIA SCOLARIS  

Presidente della IFSC (International Federation Of Sport Climbing)

ARIANO AMICI                   

Presidente della FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana)

ALESSANDRO TOGNI           

Presidente di SPEED ROCK COMMITTEE – Valle di Daone

 

 

si sono riuniti a Mosca in occasione dell’ultima tappa della Coppa del Mondo di Arrampicata in Boulder e in Speed e per la versione dedicata alle PARACLIMBING, gare dimostrative per diversamente abili che si svolgeranno nel 2009 in occasione di Speed Rock in Valle di Daone – Trentino – Italia.

 

 

A Mosca anche due atleti partecipanti alla Coppa del Mondo

GABRIEL MORONI di Novara (Boulder) classificatosi al 10° posto
LUCAS PRETI di Desenzano (Boulder - class.14° e Speed class.13°) 
(quest'ultimo ha già assicurato la sua presenza a Speed Rock 2009 ed è il detentore del record italiano di Speed sul tracciato omologato) e due atleti per le Paraclimbing :


MAURIZIO MARSIGLI di Bologna (atleta diversamente abile - arto inferiore con protesi - che ha ottenuto la medaglia d'argento)

ALESSANDRO CAUSINI di Treviso (atleta diversamente abile - non vedente - che ha ottenuto la medaglia di bronzo). Quest'ultimo accompagnato da Marco Godini di Trieste.

 

La partecipazione in terra di Russia, in centro a Mosca, ha davvero reso soddisfazione a tutti, sia per l'accoglienza amichevole, sia per i risultati programmatici e organizzativi raggiunti.

Molto gratificante anche l'incontro con i numerosi atleti solitamente presenti a Speed Rock: Sergey Sinitsyn (class. 2° in CdM); Valentina Yurina (class. 8° in CdM); Evgeny Vaytsekhovsky (vincitore della gara di Mosca e anche della CdM, ed anche recordman di Speed Rock); Edyta Ropek, seconda nella gara di Mosca, prima e recordwoman a Speed Rock e vincitrice della CdM); Lucelia Blanco, Manuel Escobar, dal Venezuela; Maxim Stenkovoy dall'Ucraina...E tanti altri ancora...

 

 

                         

 

 

Per le Paraclimbing abbiamo avuto incontri con gli atleti in fase precompetizione e stabilito le categorie (per le varie disabilità), assistito alle gare supportati da un pubblico numeroso e molto caloroso, effettuato le premiazioni con un attestato di partecipazione per ogni singolo atleta e la medaglia per i vincitori. Una medaglia ai membri della commissione internazionale (Amici, Togni e Piratynsky) è stata consegnata dalle mani del presidente Scolaris.

 

         

 

 

 

Alessandro Togni ha consegnato a Piratinskiy il libro storiografico della Valle di Daone oltre al gagliardetto ufficiale del Comune di Daone, in segno di stima, amicizia e riconoscenza ed ha dichiarato formalmente (in qualità di presidente di SR, di delegato ufficiale della commissione per le paraclimbing, oltre che come delegato del Comune di Daone) a tutta la platea di ospitare nelle giornate di 1 e 2 agosto 2009 la prossima edizione delle Paraclimbing - a Bissina presso lo Speed Rock Stadium. La competizione avverrà per alcuni atleti diversamente abili sulla traccia della gara mondiale di Speed Rock, in parte sulla parete appoggiata dove avviene la Spiderkids.

 

Per facilitare l'ascesa verranno apposte alcune prese in aggiunzione e per i non vedenti è prevista una barretta collocata sulla presa per indicare la direzione in cui si trova la presa successiva.

Sempre per i non vedenti si prevede l'uso di radio microfoni e auricolari affinchè possano seguire indicazioni suggerite a voce dagli accompagnatori.Documentazione testo e fotografica fra pochi giorni verrà realizzata da Alessandro Togni e consegnata ad Ariano Amici, il quale la recapiterà a mano presso i dirigenti del CONI con sede a Roma per le eventuali verifiche e per il sostegno, sia logistico che economico, previsto per la gara del 2009.

 

A partecipare alla gara 2009 saranno chiamate anche le associazioni che si occupano di disabilità sul territorio giudicariese (Anffas - Comunità Handicap) al fine di far conoscere lo sport dell'arrampicata e facilitare l'ingresso di persone altrimenti lontane da questa disciplina.

 

E' da tempo riconosciuta la forte valenza a carattere psicologico di questo sport sulle persone disabili, vorremmo quindi con queste manifestazioni rendere ulteriore importanza alle nostre discipline e rendere possibile l'uso di modalità e strutture anche a persone fino ad ora lasciate ai margini dell'attività.

 

                                                                                               Alessandro Togni  

 

 

 

FOTO

ARCHIVIO

Eventi&News

rss


    SICUREZZA IN PARETE

    CON IL SOCCORSO ALPINO

    DELLA GUARDIA DI FINANZA DI TIONE


     

      

      

                    

     

      

    SPIDERKIDS

    spiderkids

    SpiderKids è una competizione di velocità aperta a tutti i bambini e ragazzi da 5 a 13 anni.

    Programma e Iscrizioni

    PRESS

    Tutte le immmagini e la cartella stampa per gli addetti ai lavori.

    www.newspower.it newspower



     

     

    2008 Speed Rock

    MADE IN KUMBE

    Info

    Presidente Speedrock Committee

    Alessandro Togni

    Cell 329.0507378

     

    Info turistiche e ricezione

    Uff. Turistico di Lardaro

    lardaro@valledelchiese.tn.it

     

    Uff. Turistico di Daone

    info@prolocodaone.it

    credits

    Direttore sportivo

    Angelo Seneci

    mail@speedrock.it

    Presidente Speedrock Committee

    Alessandro Togni

    togni.alessandro@tin.it

    Fotografie

    Marco Togni

    marco@marcotogni.it

    Mauro Binelli

    Carisuler@hotmail.com

    Manuel Giacometti

    shamirs74@gmail.com

    WebMaster

    Yuri

    webmaster@speedrock.it